Migliori synth digitali 2020. Recensioni

Farmacia Rocco
Opinione migliori synth digitali in vendita on line Roland Yamaha MiniNova recensioni consigli

Guida all’acquisto dei migliori synth digitali

Come abbiamo visto nell’articolo dedicato a chiarire le differenze tra synth, arranger e workstation, l’avvento del Minimoog rese i sintetizzatori analogici strumenti richiestissimi dal mercato degli strumenti musicali. L’arrivo di Yamaha, Korg e Roland assieme alle tecnologie giapponesi e ai costi contenuti portò all’esplosione del fenomeno sintetizzatore musicale nel mondo della musica. Il primo limite da superare per un sintetizzatore musicale fu sicuramente raggiungere la polifonia; i synth monofonici infatti, nonostante la ventata d’innovazione portata nel mondo della musica non consentivano di eseguire due note contemporaneamente, questo significava dover moltiplicare i generatori di suono per il numero di note che contemporaneamente potevano essere eseguite. Questo salto fu completo con l’avvento dei Synth Digitali, che oltre alla polifonia introdussero la possibilità di memorizzare i suoni.

Il salto definitivo avviene con il Yamaha DX 7 che introduce la generazione del suono in FM (Modulazione di Frequenza). Questa innovazione comporta fondamentalmente due cambiamenti importanti: suoni di elevata qualità, che già si avvicinavano molto agli strumenti tradizionali che andavano ad emulare, ma anche una generazione del suono decisamente più complessa e meno facile da usare per i musicisti. Il resto è storia di oggi, con la possibilità di interfacciare i sintetizzatori con computer e dispositivi mobili. Il sintetizzatore digitale moderno replica fedelmente i suoni degli strumenti tradizionali oltre a rendere disponibili infiniti altri tipi di suono non derivanti dalla tradizione. Arranger e Workstation diventano addirittura, il primo una sorta di orchestra digitale di accompagnamento e il secondo un vero e proprio studio di registraione. I Sintetizzatori digitali sono consigliati per musicisti che desiderino avere a disposizione suoni di alta qualità oltre a poter generare suoni completamente nuovi da zero.

Migliori sintetizzatori digitali

In questa lista inseriamo quelli che per Miglior Prodotto sono i migliori synth digitali in commercio per qualità, tipologia e rapporto qualità/prezzo.

Yamaha MX49 II sintetizzatore digitale 49 tasti

Novation MiniNova Sintetizzatore Digitale Midi/USB a 37 Tasti

Roland Juno DS-61 JUNO Sintetizzatore Digitale a 61 Tasti

Roland SYSTEM 1 Variabile Sintetizzatore digitale PLUG-OUT Synthesizer a 25 Tasti

Approfondimenti correlati ai sintetizzatori digitali

Luca MP

Musicista e DJ, appassionato di musica, sport, cinema, ambiente e tecnologia recensisce per migliorprodotto.info i prodotti più interessanti in vendita online.

  1. […] i migliori synth digitali in commercio, il Synth Yamaha MX 49 presenta dei suoni eccezionali, derivati dagli altri sintetizzatori Yamaha, […]

  2. […] Fra i migliori synth digitali in commercio, […]

  3. […] i migliori synth digitali sul mercato, non può mancare un modello Roland come questo Juno DS61 che dispone di suoni di qualità […]

  4. […] modello Roland fra i migliori synth digitali, il System 1 della serie AIRA presenta una polifonia a quattro voci, ma è possibile passare in […]

  5. […] Scopri i migliori synth analogici Scopri i migliori synth digitali […]

  6. […] nel brano, compresi i suoni classici dei synth analogici, e numerosi effetti sonori e rumori dei synth digitali. Inoltre ognuno di questi suoni può essere modificato in tutte le sue caratteristiche, sia durante […]

    Miglior Prodotto - Recensioni Opinioni migliori elettrodomestici e