Migliori epilatori a luce pulsata IPL

Epilatore luce pulsata migliore Dispositivo di Epilazione definitiva a Luce Pulsata per Rimozione dei Peli di Viso e Corpo Recensione opinioni esperienze controindicazioni

Guida all’acquisto del migliore epilatore a luce pulsata

Come abbiamo visto nel nostro articolo di approfondimento sull’epilazione definitiva, le macchine utilizzate nei centri estetici, che siano laser (diodo, alessandrite, neodimioyag) o a luce pulsata (IPL Intense Pulsed Light), sono professionali e potenti e consentono di avere dei risultati in un tempo che varia dalle 5 alle 10 sedute. Tuttavia non è detto che vada così. Abbiamo visto che l’epilazione definitiva luce pulsata o laser non è del tutto definitiva e che i risultati possono variare da soggetto a soggetto e dipendere dal fototipo, dalle zone da trattare, dall’età e dalle caratteristiche di ciascuno. Quindi anche con l’epilazione permanente professionale i tempi possono essere molto lunghi e superare l’anno di trattamento se si considera che tra una seduta e l’altra il tempo di attesa è generalmente di un mese.

L’epilatore a luce pulsata funziona?

I dispositivi per l’epilazione permanente in commercio, sono ovviamente depotenziati rispetto a quelli dei centri estetici o di medicina estetica, questo significa che c’è anche minor rischio che possano provocare reazioni o danni e certamente nel caso di questi epilatori la sensazione di fastidio e pizzicore che si ha con i macchinari più potenti è quasi nulla. Questo non vuol dire che non funzionino ma semplicemente che con la luce pulsata a casa ci vorrà un po’ più di tempo e molta costanza per ottenere i risultati desiderati che potranno essere sovrapponibili a quelli di un’epilazione professionale, a patto di scegliere l’epilatore giusto e quello più indicato al tipo di pelle che andremo a trattare.

Lista dei migliori epilatori a luce pulsata

Abbiamo stilato una lista di quelli che secondo la redazione di MigliorProdotto sono i migliori epilatori IPL in commercio, fermo restando che il migliore epilatore luce pulsata è quello che meglio si adatta alle esigenze di ciascuno. Quindi è importante che nel valutare l’acquisto si controlli che il dispositivo sia adatto al tipo di pelle e di peli che andremo a trattare. Subito dopo la lista troverete ulteriori approfondimenti per permettervi di scegliere con cura l’epilatore migliore.

Philips Lumea Essential Dispositivo di Epilazione a Luce Pulsata per Rimozione dei Peli di Viso e Corpo BRI863/00

  • Fototipi adatti:I, II, III, IV
  • Finestra d’applicazione: 3,2 cm2
  • Cordless: : No
  • Numero impulsi luminosi: >200.000
  • Utilizzabile sul viso: Sì
  • Accessori specifici per viso: No

Philips Lumea Advanced Dispositivo di Epilazione IPL per Corpo e Viso con Rifinitore a Penna Satin Compact, 2 Accessori BRI921/00

  • Fototipi adatti:I, II, III, IV
  • Finestra d’applicazione: 4 cm2
  • Cordless: : No
  • Numero impulsi luminosi: >250.000
  • Utilizzabile sul viso: Sì
  • Accessori specifici per viso: Sì

Philips Lumea Prestige Dispositivo di Epilazione IPL per Corpo e Viso con Rifinitore accessori sensore smartskin BRI949/00

  • Fototipi adatti:I, II, III, IV, V
  • Finestra d’applicazione: 4,1 cm2
  • Cordless: : No
  • Numero impulsi luminosi: >250.000
  • Utilizzabile sul viso: Sì
  • Accessori specifici per viso: Sì

Braun Silk-Expert Pro 5 PL5137 Epilatore a Luce Pulsata, IPL con Rasoio Venus Swirl, Borsa, 400.000 Impulsi di Luce

  • Fototipi adatti:I, II, III, IV, V
  • Finestra d’applicazione: 4 cm2
  • Cordless: : No
  • Numero impulsi luminosi: >400.000
  • Utilizzabile sul viso: Sì
  • Accessori specifici per viso: Sì

Remington IPL8500 I-LIGHT Luxe Epilazione permanente 300.000 Impulsi di Luce

  • Fototipi adatti:I, II, III, IV
  • Finestra d’applicazione: 3 cm2
  • Cordless: : No
  • Numero impulsi luminosi: >300.000
  • Utilizzabile sul viso: Sì
  • Accessori specifici per viso: Sì

Tipi di pelle e di pelo adatti al trattamento a luce pulsata

In medicina e dermatologia si utilizza il termine “fototipo” per classificare le pelli in base alla quantità di melanina presente. La melanina è un pigmento con una colorazione nero-scura prodotto da cellule apposite chiamate melanociti ed è presente principalmente nella pelle, nei capelli, nei peli e nel tessuto pigmentato sotto l’iride. La medicina, con la classificazione Fitzpatrick, vengono distinti 6 fototipi umani, più bassa è la melanina, minore è il valore del fototipo e per converso, più alta è la concentrazione di melanina più alto è il valore del fototipo. Conoscere il proprio fototipo è molto importante anche per la scelta della giusta protezione solare durante l’esposizione ai raggi UV.

La scala di Fitzpatrick per individuare il fototipo

Scala di Fitzpatrick classificazione fototipi umani per epilazione permanente luce pulsata

Epilatori luce pulsata

Per quanto riguarda l’epilazione permanente con lampade a luce pulsata IPL, i migliori risultati si ottengono su fototipi compresi tra 1 e 5 mentre è assolutamente sconsigliata a fototipi 6 che andrebbero incontro a depigmentazione della pelle, arrossamenti e lesioni. Tutti i dispositivi hanno un’indicazione del fototipo a cui sono destinati quindi, prima dell’acquisto, è importante verificare che l’epilatore sia adatto al proprio fototipo. Certamente il tipo più indicato per questo metodo di epilazione è il soggetto con pelle chiara e peli che vanno dal marrone al nero, quindi scuri. Per peli rossi o biondi, i tempi di raggiungimento degli obiettivi sono molto più lunghi.

Luce pulsata controindicazioni avvertenze e modo di utilizzo dell’epilatore IPL

Le indicazioni per procedere all’epilazione con epilatore IPL sono più o meno le stesse valide per l’epilazione professionale.

Occorre radere con la lametta o un rasoio l’area da trattare qualche ora prima e poi passare l’epilatore stando attenti a coprire eventuali nei, tatuaggi, cicatrici con un matitone bianco cosmetico, questo per evitare che gli impulsi luminosi siano assorbiti dal pigmento dei nei o dei tatuaggi.

A seconda dei modelli, le indicazioni di trattamento variano ma solitamente si consiglia di fare le prime 3 sedute ogni 2 settimane e successivamente 1 volta al mese. I dispositivi in commercio sono molto sicuri e solitamente dotati di un sistema di sicurezza che evita l’emissione di flash quando l’epilatore non è completamente a contatto con la pelle, quindi può essere omesso l’uso di occhialini protettivi così come anche del gel per alcuni modelli.

Altra avvertenza di utilizzo è di non esporsi al sole dopo il trattamento oppure di coprire adeguatamente l’area trattata prima dell’esposizione.

Ultimo consiglio è di testare l’epilatore per la prima volta su una sola piccola zona di pelle e vedere se ci sono reazioni anomale o se si avverte un fastidio forte, in tal caso è meglio sospendere il trattamento.

Per quanto invece riguarda le condizioni di salute per effettuare il trattamento vi ricordiamo che l’epilazione laser è sconsigliata a donne in gravidanza e in allattamento, in alcuni casi a donne in menopausa e a chi è in trattamento con farmaci fotosensibilizzanti, come pillola o antibiotici, che non possono essere interrotti e, inoltre, in caso di diabete, lupus eritematoso, porfiria o insufficienza cardiaca congestizia. Inoltre si sconsiglia l’utilizzo in caso di lacerazioni aperte, eczema, ustioni, infiammazione dei follicoli piliferi, herpes simplex, abrasioni, ferite o lesioni ed ematomi nelle aree da sottoporre al trattamento.

Se vengono eseguite correttamente tutte le indicazioni per il trattamento scegliendo l’epilatore adatto al proprio fototipo, e evitando il trattamento nei casi sopra descritti, non ci sono controindicazioni. In caso di dubbi meglio rivolgersi ad un professionista o chiedere consiglio al proprio medico o dermatologo.

Meri MP

Maria MP fisioterapista iscritta all'Albo, mamma, appassionata di cinema, letteratura, yoga, enogastronomia e animali soprattutto gatti. Se vuoi contattarmi puoi scrivermi inviando una E-mail a: maria@migliorprodotto.info

Miglior Prodotto - Recensioni Opinioni migliori elettrodomestici e