Google Nest Audio. Recensione

Recensione Google Nest Audio Smart Speaker con Google Assistant. Migliori Smart Speaker Smart Home

La gamma Google Nest di dispositivi intelligenti è in competizione diretta con la linea Amazon Echo e mentre il Nest Mini 2 di Google è il principale rivale dell’Echo Dot 4 di Amazon, il Google Nest Audio lo è dell’Amazon Echo. Google Nest Audio è l’aggiornamento del primo smart speaker Google Home. I cambiamenti e miglioramenti rispetto a quest’ultimo sono evidenti, soprattutto dal punto di vista delle prestazioni audio con i nuovi driver che potenziano volume e bassi.

Google Nest Audio: specifiche e caratteristiche tecniche

Google Nest Audio si presenta con design compatto e una forma ellittica un po’ strana e non molto accattivante ma questa è anche una questione di gusti personali. In Italia è disponibile in 2 colori: grigio chiaro, grigio antracite. Sul retro è presente il pulsante per disattivare il microfono entrando in modalità privacy. Con i controlli touch della parte superiore è possibile controllare la musica e regolare il volume. Nella parte anteriore sono presenti 4 luci LED per indicare quando si interagisce con il dispositivo e i livelli di volume. È dotato di di due driver audio: un mid-woofer di 75 mm e un tweeter di 19 mm che forniscono un suono pieno, avvolgente e pulito anche a qualsiasi volume. Ovviamente possono essere collegati più dispositivi Google Nest per avere una configurazione stereo migliorata e pianamente soddisfacente e tutte le funzionalità multi-stanza. Con l’assistente Google, il Nest Audio potrà eseguire tutte le operazioni richieste ad un dispositivo intelligente, dalla riproduzione di musica e delle proprie playlist alla lettura dei bollettini meteo e delle notizie, all’impostazione di sveglie, timer e routine, alla gestione della smart home e molto altro. I 3 microfoni integrati captano molto bene la voce anche se c’è rumore di sottofondo.

Google Nest Audio vs Amazon Echo

Google Nest Audio è spesso presentato come il principale rivale di Amazon Echo. Questi confronti si fanno principalmente lato hardware e performance perché se qualcuno è abituato all’ecosistema Google e ha altri dispositivi Google, potrebbe non avere senso chiedersi se, nel caso di questo dispositivo, sia meglio Amazon Echo. Dovremmo chiederci se sia meglio Google Assistant o Alexa o se sia meglio l’ecosistema Amazon o quello Google o dovremmo confrontare le Skill di Alexa con le Action di Google. Dal punto di vista del funzionamento i due dispositivi sono molto simili. Entrambi si attivano con la parola di attivazione (“Alexa” per Amazon e “Hey Google/Ok Google” per Google) e le operazioni che è possibile far eseguire sono sovrapponibili: meteo, notizie, shopping, musica, streaming etc). Per quanto riguarda la gestione della casa intelligente, Alexa è attualmente più versatile e compatibile con una grande quantità di dispositivi e applicazioni e anche la tecnologia Zigbee di cui è dotato Amazon Echo è tra le più accessibili in termini di smart home e di domotica vera e propria. Dal punto di vista delle prestazioni audio, la dotazione dell’Echo è certamente superiore perché vanta un woofer al neodimio da 76,2 mm e due tweeter da 20 mm. Un’altra caratteristica dell’Echo che invece manca nel Nest Audio è la presenza di sensori di movimento e temperatura che potenziano le funzionalità per la gestione della smart home.

Recensione Google Nest Audio altoparlante smart con l'assistente vocale Google Assistant. Migliori Smart Speaker

Uno smart speaker è una tipologia di altoparlante che include un microfono con cui è possibile interagire attraverso l’assistente virtuale integrato quindi questi altoparlanti sono dispositivi hardware corredati da un software che è rappresentato dall’assistente virtuale.

Google Nest Audio: specifiche

*Le caratteristiche tecniche riportate potrebbero essere soggette ad errori anche di valutazione personale. Fare sempre riferimento al sito del produttore o distributore.

Dimensioni: 175 x 124 x 78 mm

Peso:  1,2 Kg.

Audio: un Woofer da 75 mm e tweeter da 19 mm

Connettività Wi-Fi: Wi-Fi dual-band

Connettività Bluetooth: Bluetooth 5.0

Google Nest Audio recensione: pro e contro

PRO:
  • Ottima qualità audio

CONTRO:
  • Assenza di jack entrata audio

Google Nest Audio: valutazione finale

Punteggio:

  • da 1 a 3: scarso
  • da 3 a 6: modesto
  • da 6 a 8: buono
  • da 8 a 10: ottimo
8 Punteggio totale
Google Nest Audio: smart speaker potente e affidabile

Dal punto di vista delle performance audio, il Google Nest Audio è certamente tra i migliori smart speaker in commercio vantando un suono avvolgente e potente a qualsiasi volume. Ottima compatibilità non solo con applicazioni Google ma anche esterne. Rispetto al suo principale rivale, l'Amazon Echo, il Nest Audio è un po' meno performante ma se si è abituato all'ecosistema Google, è il dispositivo intelligente migliore da scegliere.

Manu MP Ferrari

Manu MP Ferrari

Laureato in Scienze e tecnologie informatiche, appassionato di nuove tecnologie, elettronica, motori, animali, cibo e viaggi, soprattutto quelli inaspettati e improvvisati :-).

Miglior Prodotto - Recensioni Opinioni migliori elettrodomestici e
Logo