Come funziona il bonus TV e quali sono TV e decoder DVB T2 compatibili

Come funziona il bonus TV e quali sono i modelli di TV e decoder DVB T2 compatibili

Che cos'è il Bonus TV

Il Bonus TV è un’agevolazione per l’acquisto di TV e decoder di nuova generazione ossia dispositivi che possono ricevere segnali di trasmissioni con la nuova tecnologia DVBT-2/HEVC. Il bonus, come chiarisce il MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) sarà disponibile sino al 31 dicembre 2022. Le richieste sono partite il 18 dicembre 2019 con il Bonus TV 2019.

A quanto ammonta il Bonus TV 2020

Il Bonus ha un valore fino a 50 euro, e riguarda l’acquisto di TV e decoder adatti ai nuovi standard trasmissivi (DVBT-2/HEVC) che diventeranno operativi a partire dal 2022, nonché per l’acquisto di decoder per la ricezione satellitare.

Quando scade il Bonus TV

Il Bonus TV DVB T2 è disponibile dal 18 dicembre 2019 e fino al 31 dicembre 2022 o all’esaurimento delle risorse stanziate. Il Ministero per lo Sviluppo Economico ha stanziato 151 milioni di euro per il Bonus TV nel triennio 2019-2022.

Bonus TV e decoder: a chi spetta

Il Bonus TV può essere richiesto dai nuclei familiari con ISEE fino a 20 mila euro.

Come richiedere e come usufruire del Bonus TV e Decoder

Il Bonus è un incentivo sotto forma di sconto effettuato dal venditore sul prezzo della TV o del decoder ed è valido per un solo apparecchio. Per ottenerlo sarà necessario produrre al venditore una richiesta per l’acquisto di TV o decoder utilizzando il Bonus, certificando la residenza in Italia e l’appartenenza a un nucleo familiare con ISEE che non superi i 20.000 euro, nonché di essere l’unico all’interno del nucleo ad usufruire del Bonus stesso. Sul sito del MISE è disponibile il modulo della domanda.

Quali televisori o decoder comprare

Per verificare che una TV o un decoder sia compatibile con la richiesta del Bonus è sufficiente consultare la lista fornita dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Che cos'è il nuovo standard DVBT-2/HEVC

Il nuovo standard DVB-T2 (o DVBT2 abbreviazione di Digital Video Broadcasting – Second Generation Terrestrial) è un’estensione potenziata dello standard DVB-T del consorzio europeo DVB per la diffusione della televisione digitale. In sostanza si tratta di una codifica audio-video di ultima generazione con una risoluzione e una qualità migliori, infatti HEVC (o H.265 ) è l’acronimo di High Efficiency Video Coding e consente una riproduzione dei contenuti digitali ad una risoluzione fino a 8K.

Chi dovrà adeguarsi al nuovo standard di trasmissione televisa

Da settembre 2021 tutte le emittenti televisive dovranno utilizzare il formato Mpeg-4 per le trasmissioni TV, successivamente, dal 21 al 30 giugno 2022 dovranno passare al nuovo digitale terrestre e satellitare. Il passaggio sarà però progressivo e avverrà a seconda della regione e ogni regione dovrà rispettare la data prescritta.

Queste le date per ogni regione:
01/01/2020 – 31/05/2020: Campania, Lazio, Liguria, Toscana, Sardegna e Umbria
01/06/2020 – 31/12/2020: Lombardia (tranne Mantova e provincia), Piacenza e provincia, Piemonte, Trentino-Alto Adige e Valle d’Aosta
01/01/2021 – 30/06/2021: Catanzaro e provincia, Reggio Calabria e provincia, Sicilia, Vibo Valentia e provincia
01/09/2021 – 31/12/2021: Veneto, provincia di Mantova, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, provincia di Cosenza e Crotone.

I televisori acquistati dal 2017 in poi sono compatibili con la novità. Per quelli acquistati precedentemente invece, per capire se la televisione è da cambiare o meno, basta collegarsi ai canali HD del digitale terrestre (dal 501 in poi): se compare un messaggio di errore e non riusciamo a vedere il segnale significa che è il caso di acquistare un nuovo decoder compatibile con le novità oppure comprare una nuova tv.

Manu MP

Laureato in Scienze e tecnologie informatiche, appassionato di nuove tecnologie, elettronica, motori, animali, cibo e viaggi soprattutto quelli inaspettati e improvvisati :-).

  1. […] nuovo standard DVB-T2 della televisione digitale e satellitare che, come abbiamo visto nell’articolo dedicato al bonus TV, consente una riproduzione dei contenuti digitali ad una risoluzione fino a […]

    Miglior Prodotto - Recensioni Opinioni migliori elettrodomestici e